Calendario economico

Il calendario economico globale di riporta gli eventi finanziari routinari che influenzano i diversi mercati finanziari nel trading online. I trader più esperti anticipano tali eventi e programmano le proprie operazioni di conseguenza. Ognuno di tali eventi può portare a variazioni del valore di diversi strumenti, spesso di dimensioni minori.

L’utilizzo del Calendario economico è a proprio a rischio, dal momento che non offriamo alcuna garanzia sull’accuratezza ed esaustività dello stesso.

Cos’è un evento economico?

Gli eventi riportati nel calendario economico sono programmati e comprendono annunci fatti da paesi e altri principali player della scena finanziaria come banche centrali, il Fondo Monetario Internazionale (FMI) e altri. L’annuncio del tasso di disoccupazione mensile di un paese, ad esempio, può portare ad una oscillazione del valore della valuta locale.

Le banche centrali e gli altri principali player tendono a favorire un mercato calmo e stabile, e generalmente, la maggior parte degli strumenti non riporta oscillazioni marcate. Tuttavia, alcuni eventi possono avere ripercussioni più marcate, creando scosse con un impatto significativo per diversi mercati finanziari.

Analisi fondamentale per il calendario economico

I trader più esperti sanno come pianificare ed eseguire le proprie operazioni in base al calendario, prima e dopo gli eventi. L’uso del calendario economico è parte integrante dell’analisi fondamentale, che mira a prevedere la direzione del mercato al fine di effettuare operazioni informate e intelligenti.

Prima che si verifichi un certo evento economico, il trader studierà lo stato generale dell’economia, consultando eventi passati simili e facendo altre considerazioni. Sulla base di questi e altri fattori, il trader proverà a speculare sugli effetti che l’evento preso in considerazione avrà su diversi strumenti. L’analisi fondamentale pone le basi nel prevedere i trend di mercato a seconda della situazione finanziaria corrente e dei pattern e dei volumi passati.

Alcuni trader (generalmente i più esperti) apriranno delle posizioni di trading prima dell’evento finanziario. Se il trader prevede che l’annuncio porterà ad un aumento del valore dello strumento, allora aprirà una posizione di acquisto prima dell’evento, per poi venderla una volta che il prezzo sarà aumentato, ottenendo un profitto dall’operazione. Altri trader, tuttavia, romperanno i propri indugi sulle operazioni solo dopo l’annuncio al fine di gestire il rischio.

Esempio
Il primo venerdì del mese, il Bureau of Labor Statistics statunitense pubblica il dato sul numero di dipendenti statunitensi, ad esclusione di lavoratori statali, lavoratori del settore agricolo e non profit. Questo dato si chiama “non farm payroll” o in italiano, dato sui salariati extra agricoli e prende in esame circa l’80% della forza lavoro americana. Le pubblicazioni e le aziende del settore pubblicano previsioni in relazione a questo annuncio. Questo attira l’attenzione dei trader che cercano di giocare d’anticipo, effettuando le proprie previsioni e operando di conseguenza. Una volta pubblicato il dato ufficiale i trader confrontano tale dato con le previsioni fatte prima della pubblicazione.

Se il dato risulta essere migliore delle attese, i mercati interessati tenderanno a crescere. Tuttavia un tasso di disoccupazione più alto del previsto porterà ad un calo della maggior parte dei mercati. Il NFP (non farm payroll) può condizionare diversi altri ambiti, come il consumo dei consumatori, il corso azionario e molto altro ancora, ed è per questo che viene considerato un evento con un forte impatto finanziario.

È importante tenere a mente che i trend che si verificano dopo l’evento sono influenzati anche da diversi altri fattori. Non c’è certezza che il mercato reagisca allo stesso modo in ogni occasione, poiché molti sono gli elementi che entrano in gioco.

Consigliamo a tutti i trader, a prescindere dallo strumento di interesse, di seguire attentamente il calendario economico. Come visto nell’esempio sopra, ogni evento può avere ripercussioni su diversi strumenti. Facendo trading con un occhiò sul calendario sarà possibile comprendere meglio l’andamento del mercato, rimanendo informati sugli sviluppi. Con il tempo e la pratica, il calendario può portare a migliorare l’analisi fondamentale e le previsioni sugli eventi finanziari futuri.

Join Our Newsletter Today On The Writers Cookbook Join Our

Newsletter Today On The Writers Cookbook
SUBSCRIBE NOW

Join Our Newsletter Today On The Writers Cookbook

Stay updated with all latest updates,upcoming events & much more.
close-link

FOREX / Materie Prime

Il mercato dei cambi (Forex, FX, o mercato valutario) è un mercato globale decentralizzato o over-the-counter (OTC) per il trading di valute. Questo mercato determina il tasso di cambio.

Sono considerate materie prime tutti quei materiali che sono alla base per la produzione di altri beni tramite l'utilizzo di opportune lavorazioni e processi industriali che permettono di ottenere il prodotto finale desiderato. Costituiscono in pratica il grezzo originario.

AZIONI/ INDICI

Una azione è un'unità di capitale indivisibile, che esprime il rapporto di proprietà tra la società e l'azionista. Il valore nominale di un'azione è il suo valore nominale e il totale del valore nominale delle azioni emesse rappresenta il capitale di una società, che potrebbe non riflettere il valore di mercato di tali azioni.

Un indice azionario o indice di borsa è una misura di una sezione del mercato azionario. Viene calcolato a partire dai prezzi delle azioni selezionate (in genere una media ponderata).

CRYPTO VALUTE

Una criptovaluta (o criptovaluta) è un asset digitale progettato per funzionare come mezzo di scambio che utilizza la crittografia avanzata per proteggere le transazioni finanziarie, controllare la creazione di unità aggiuntive e verificare il trasferimento delle risorse.Le criptovalute sono una sorta di valuta alternativa e valuta digitale (di cui la valuta virtuale è un sottoinsieme).
Le criptovalute usano controlli decentralizzati che si oppongono alla moneta digitale centralizzata e ai sistemi di banche centrali. Il controllo decentralizzato di ciascuna criptovaluta funziona attraverso la tecnologia di contabilità generalizzata, in genere una blockchain, che funge da database di transazioni finanziarie pubbliche

VIP Acess

I am text block. Click edit button to change this text. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

close-link

close-link
close-link